Nella sede di Radio Fra le note concerto della cantautrice Mirael

Mirael ph uso stampa

Sabato 13 Maggio 2023 alle ore 21 a Genova nella sede di Radio Fra le Note, in Via Minoretti 34, si terrà il concerto “Sentire l’amore” della cantautrice Mirael con brani tratti dal suo album “Sentire l’Amore”: un’opera di 15 brani composti e interpretati dall’artista ferrarese, un viaggio dell’anima alla ricerca dell’Amore. Una nuova tappa del tour tra le città italiane che vedrà la straordinaria partecipazione di Dj Fiscer noto fondatore della radio genovese che ospita la serata, nome seguitissimo sui social, in particolare Tik Tok, voce che da anni strappa sorrisi all’Ospedale Pediatrico Gaslini di Genova. DJ Fiscer condurrà l’evento a pochi giorni dall’uscita del suo volume “Vita spiricolata”(Piemme) con prefazione di Nando Bonini – già chitarrista di Vasco Rossi –dove Mirael è citata con“La tua ferita”, uno dei suoi brani più conosciuti e apprezzati. Un evento unico che si preannuncia ricco di sorprese per la compresenza di due artisti poliedrici e originali che si esibiranno per la prima volta insieme e non mancheranno di regalare al pubblico interpretazioni inedite e riadattate di brani che intrecciano ed accomunano le loro rispettive opere: il volume “Vita spiricolata” e l’album “Sentire l’Amore”.

Un’occasione d’oro per i fan che vorranno ricevere, al termine della serata, dediche e autografi sulle copie in vendita dell’album “Sentire l’Amore”, disponibile in formato fisico e digitale e del libro “Vita spericolata” il cui ricavato andrà interamente a Radio Fra le Note all’Ospedale Giannina Gaslini di Genova.

Il nome Mirael significa “guarda lui, guarda l’Amore”. La personalità musicale eclettica dell’artista è una sintesi di dolcezza e forza. Un’esplosione di solarità ed energia, di suggestioni artistiche nate da una sola intuizione: “Ci sono corde dell’anima che solo la musica può toccare, vuoti che solo l’Amore può riempire”. Da un unico grande desiderio: fare sentire l’Amore attraverso la musica e raggiungere i luoghi più intimi dell’anima, le pieghe più nascoste del cuore.

Il concerto è un viaggio interiore dell’anima alla ricerca dell’Amore, attraverso i brani che l’artista ha composto nelle musiche e nei testi e che sono tratti dall’omonimo album. Un mix di stanze molto diverse dove l’anima può finalmente distendersi e tornare a ballare tra le sonorità di 15 canzoni che vanno dal pop al blues, dal reggae al reggaeton, attraverso l’orchestra e suoni elettronici.

L’album ha richiesto due anni di lavoro ed è stato realizzato in sei sessioni di registrazione con tutto lo staff di produzione di Mirael: arrangiamenti e pianoforte M° Alberto Piva, direttore artistico Mario Costanzi, arrangiamenti orchestrali e archi M° Filippo Rubini; chitarre di Mario Costanzi e Vincenzo Pisciotta, al sax il Maestro Piero Paolini, al basso Vincenzo Pisciotta e Lorenzo Alderighi, alla batteria Lino Amico, alle percussioni il M° Vito Perrini, mastering Paolo Rasenti, grafica e web di Paolo Sita e Federico Minarelli. Nel percorso dell’artista, l’incontro con Dj Fiscer a sua volta mosso da grandi desideri e straordinari sogni realizzati in una eccezionale “vita spiricolata”che lo ha portato ad accompagnare con la sua musica generazioni di tutte le età, dai bambini agli adolescenti, dagli adulti agli anziani. Anche per lui un cerchio che non si chiude ma rimane apertissimo a nuove idee e sorprese.

Sabato sera a Genova, nella sede di Radio Fra le Note, la prossima pagina del suo libro che non sarà solo raccontato ma anche interpretato dal vivo con Mirael per una serata davvero eccezionale. Un appuntamento speciale per chi ha avuto una vita spericolata e vuole sentire l’Amore. L’evento si realizzerà al coperto anche in caso di maltempo ed è ad ingresso libero.

Mirael è una cantautrice italiana il cui nome significa “guarda lui, guarda l’Amore”. “Ci sono corde dell’anima che solo la musica può toccare, vuoti che solo l’Amore può riempire” è il motto che ispira la sua missione artistica che è quella di fare Sentire l’amore attraverso la musica. Si definisce con queste parole: “Un granello di sabbia nel mare di Infinito. Quando l’Infinito canta il mio ascolto diventa musica”. Originaria di Ferrara, si forma all’Accademia Superiore di Canto. Artista e giornalista, una laurea in Scienze della Comunicazione e una laurea in Scienze Religiose, Mirael trova nella musica la sintesi perfetta tra arte, comunicazione e spiritualità. Nata con la musica nel sangue, compone musiche e testi sin da bambina e si esibisce in concerti e serate musicali fino a quando, riflettendo sulla propria esperienza di vita e di servizio – offerto in particolare ai giovani, tossicodipendenti e in strada a donne nella tratta della prostituzione – percepisce di dover realizzare il suo album “Sentire l’Amore” perché, laddove Mirael non potrà arrivare con le opere, la sua musica porti un messaggio di speranza e fiducia nella vita.

La musica di Mirael raggiunge l’estero. Nel 2020 pubblica il videoclip musicale Sentire l’Amore e nel 2021 il videoclip La tua Ferita. Nel 2021 riceve il riconoscimento Obra Misionera Mexico. Nel 2022 pubblica il videoclip Solo Dio Basta ispirato a Santa Teresa d’Avila, grazie al quale vince il Coff Film Festival, un premio americano internazionale di Newport News (USA) ricevuto per miglior video, miglior musica, miglior storia e migliori attori. Ottiene l’attenzione e l’interesse della stampa italiana e straniera. Presenta i suoi brani in concerto dal vivo con la sua band di musicisti professionisti.